TRICOPIGMENTAZIONE PERMANENTE O SEMIPERMANENTE?

TRICOPIGMENTAZIONE PERMANENTE O SEMIPERMANENTE?

La tricopigmentazione è quella tecnica che permette, mediante l’inserimento di pigmento sotto l’epidermide del cuoio capelluto, di simulare l’effetto rasato in soggetti affetti da calvizia totale o parziale, alopecia o altri inestetismi.

Questa tecnica ha un effetto permanente o meno?

Partiamo dal presupposto che la tricopigmentazione non si può considerare mai totalmente permanente, in quanto anche in questo caso, con il trascorrere degli anni, ci sarà uno scolorimento dei punti effettuati e dunque andranno ripassati.

E’ il medesimo concetto del tatuaggio, difatti la differenziazione con quella semipermanente non la troviamo nella tecnica di intervento ma nella tipologia di pigmento utilizzato.

Il nostro sistema immunitario infatti, attraverso il meccanismo della fagocitosi, riesce ad eliminare corpi estranei da un tessuto purchè di dimensione inferiore ai 20 micron.
Tutti gli inchiostri utilizzati nel tatuaggio classico o nella tricopigmentazione permanente, sono formati da particelle con dimensione superiore ai 20 micron, in modo che questi non possano essere espulsi tramite fagocitosi e quindi rimangano in sede a vita.

Se i vantaggi di un trattamento permanente sono quelli riferiti ad un'unica seduta, con risparmio di tempo e un costo leggermente minore, gli svantaggi alla lunga potrebbero essere diversi.

Va altresì ricordato che oltre al deterioramento del pigmento nel tempo, essendo che esso non scompare mai del tutto, ci si ritrova a non poter eventualmente cambiare idea se mantenere la zona tricopigmentata o meno e/o le modifiche alla stessa sono limitate.

A ciò possiamo aggiungere che in caso si voglia totalmente eliminare i pigmenti questa operazione andrebbe fatta, così come per i tatuaggi, attraverso costose e lunghe sedute con il laser.

La tricopigmentazione semipermantente necessita si di sedute costanti, ma queste consuete visite presso lo specialista non solo permettono eventuali modifiche alle operazioni fatte in precedenza, ma tengono sotto costante controllo che la zona interessata sia in salute e risponda in maniera naturale all’intervento effettuato.

Come abbiamo visto i pro e i contro sono diversi e possono andare incontro a diversi tipi di esigenza della persona interessata ad effettuare l’operazione.

Il consiglio rimane sempre quello di consultare e parlare con il professionista accreditato scelto che potrà indirizzare verso la soluzione migliore.

Contattaci per un consulto gratuito:
 
Mobile : +39 349/6299320

Telefono fisso : +39 0872/478072

Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Entra in contatto